Il Foulard di seta: 5 modi per indossarlo

foulard

Simbolo di un’eleganza senza tempo il foulard di seta ritorna prepotentemente sulle passerelle e diventa subito l’accessorio must have della Primavera Estate 2021.

Il suo lancio come accessorio di stile è avvenuto con le iconiche Audrey Hepburn, Jackie Kennedy, Grace Kelly, che amavano indossarlo e mostrarlo nelle loro uscite. Molti scatti dell’epoca li ritraggono con il foulard di seta, che già a quei tempi aveva espresso il suo enorme potenziale. Ma non dimentichiamo la regina Elisabetta che lo indossa in testa, annodato sotto al mento, nelle sue gite fuori porta. Un carissimo amico per lei dal quale riesce a separarsi raramente.

Dagli anni ’60-’70 passiamo alle mode dal 2021. Dior per la stagione invernale l’ha introdotto nei look in versione bandana, ma per la primavera-estate ci sono state altre proposte più o meno da tutti i brand. Questo è dovuto al crescente aumento del desiderio delle più fashioniste di averne almeno uno e di scatenare la creatività realizzando ogni volta qualcosa di diverso con un unico pezzo di stoffa di pochi centimetri. Insomma il foulard piace, e anche molto! Vediamo qualche esempio di passerella:

La sua versatilità nell’utilizzo lo rende adatto a tutte, senza distinzioni di età. La signora può portarlo sulle spalle ad esempio, mentre la ragazza come accessorio trendy per i capelli. Ognuno trova il proprio modo. A proposito di ciò, sapete quali sono i più fashion? Vi elenchiamo noi 5 modalità differenti per portare il foulard con stile:

  • Annodato al collo:
  • Attorno lo chignon
  • Bandana
  • Annodato alla borsa
  • Top

Un unico accessorio in 5 versioni. Che ne dite? Quale preferite? Ricordate però di abbinarlo sempre ai vostri look nei colori e nelle stampe ed evitare così l’effetto “messo a caso o per sbaglio”. Deve essere studiato ed integrato perfettamente al resto dell’outfit. Solo così sarete alla moda e tutti vi guarderanno con ammirazione!

Cristina

FOTO: PINTEREST.IT