Dior sceglie nuovamente la Puglia per la campagna natalizia

La maison francese, sotto la direzione artistica di MariaGrazia Chiuri, torna in Puglia per il Natale 2020. Lo scorso luglio la prima incursione con la decisione di far sfilare la sua collezione in piazza duomo a Lecce, nella quale si vedevano gli elementi pugliesi come i ricami fatti a mano e le luminarie.

La campagna natalizia è una continuazione della Dior Cruise 2021. I soggetti principali sono i trulli di Alberobello e le brillanti luci tipiche delle feste patronali. Sono la stampa scelta per tshirt, scarpe, borse, scialli e foulard. Inoltre anche le facciate e le vetrine di tutti i punti vendita Dior del mondo sono stati addobbati con le luminarie pugliesi. Ed anche packaging e scatole regalo natalizie. Per l’occasione la maison ha pensato di coinvolgere il più possibile i social includendo filtri da utilizzare su Instagram, Facebook, Snapchat e sulla piattaforma 8th Wall, tramite la realtà aumentata.

La Chiuri, di origine salentina, continua il suo lavoro volto a valorizzare le lavorazioni pugliesi e segnare il legame stretto con la regione nella quale è nata e che senta vicina.

FONTE: ANSA.IT