Démodé, fuori moda o sempre alla moda?

Arriva Démodé Customized, due ragazze napoletane con l’idea di rendere attuale gli accessori ormai fuori moda. Iniziano dal cappello!

Nello scenario collettivo Démodé è sempre stato indicato come il termine adatto per indicare qualcosa che è fuori moda, arcaico e datato. Negli anni tutto ciò che è stato definito démodé era al tempo stesso obsoleto.

Ma ciò che è passato di moda non potrebbe essere contemporaneamente un evergreen? Ed è proprio da questo concetto che nasce l’idea di due ragazze napoletane, Martina e Roberta che ci hanno voluto raccontare la nascita di Démodé, brand di accessori.

 

L’idea è quella di rivisitare tutto ciò che è passato di moda, reinventandolo e creando sempre nuove prospettive. La nostra convinzione è che è possibile ridisegnare il futuro in modo diverso, rielaborando il vecchio. Abbiamo iniziato da cappelli ed accessori per capelli, rendendo ogni capo unico e personalizzato. Quale accessorio se non il cappello rimanda ad un’idea di antiquato? Eppure il cappello se riletto in una nuova chiave può diventare l’accessorio immancabile anche nei guardaroba dei più giovani.

Il concetto è quindi quello di riesaminare tutti i capi che in passato hanno fatto la storia e che oggi sono ormai andati nel dimenticatoio, per “modernizzarli” sotto una nuova chiave di lettura. Le due giovani imprenditrici sono partite dal cappello ma non rinnegano che sono già in cerca di un nuovo accessorio da promuovere sotto una nuova luce.

Potete seguirle su Instagram e Facebook sulle pagine Démodé Customized dove la customizzazione la fa da padrona. Dove ogni accessorio è unico e rivisitato per ogni esigenza del cliente. Dove ogni persona può sentirsi unica con un accessorio creato ad hoc.

E voi? Non avete voglia di un cappello inconfondibile?