Valentino X Levis, i jeans sfoggiati alla Milano Fashion Week

In occasione della settimana della moda milanese, Pierpaolo Piccioli riporta in auge i jeans 517 degli anni ’60.

Qualche giorno fa, durante la sfilata Valentino Primavera-Estate 2021, si sono visti in passerella tanti look con protagonista jeans dallo stile vintage. E non è stato un caso.

Infatti il direttore creativo per la sua collezione ha deciso di reinterpretare uno dei modelli cult della fine degli anni ’60: jeans Levi’s 1969 – 517 boot cut. Linea fluida, modello dritto, leggermente svasato, sono amore a prima vista.

Piccioli li ha abbinati a camicie over ricoperte di ruches e con bluse see-through ricamate con prezioso pizzo, blazer. La chicca è l’etichetta dietro, la scelta è ricaduta su un connubio tra il classico Levi’s con l’aggiunta del logo della griffe ed il nome per intero a lato.

I jeans sono disponibili sia per uomo che per donna, un modo per celebrare l’inclusività. Saranno disponibili nelle boutique Valentino, in tutto il mondo, a partire dalla primavera del 2021.

FONTE: VOGUE.IT