Dolce&Gabbana veste la Traviata di Mehta

Gli stilisti siciliani, dopo il lockdown, firmano gli abiti di Violetta e di Flora per la prima ‘Traviata’ di Zubin Mehta alla Scala.

Riprendono gli spettacoli alla Scala di Milano e riparte l’attività operistica. La prima ad andare in scena è la Traviata di Zubin Mehta, già partita qualche giorno fa. Dolce&Gabbana da sempre legati all’opera, stavolta decidono di vestire le due protagoniste, Marina Rebeka, interprete di Violetta Valéry, tra le voci di soprano più richieste dai teatri di tutto il modo; e di Chiara Isotton, interprete di Flora Bervoix.

L’abito di Violetta è in tulle con corsetto drappeggiato e gonna ampia, impreziositi da ramage floreali multicolor in organza, raso e tocchi di ricamo.

Mentre Flora indossa un abito bustier realizzato in tulle ricamato con petali e fiori in toni pastello in organza di seta, impreziosito da piccoli punti luce e pizzo chantilly.

Il capolavoro di Verdi viene proposto in forma di concerto con le voci di Marina Rebeka, Atalla Ayan e Leo Nucci. Uno spettacolo sicuramente imperdibile ed emozionante.

FONTE: IODONNA.IT