Tendenze unghie: il ritorno del naturale

«Green è la nuova parola d’ordine anche per gli smalti e i trattamenti, crescono le linee a base di ingredienti di origine vegetale», dice Daniela Pianese, nail champion e titolare di un Nail Institute. «Diverse sono le aziende che propongono colori semipermanenti o smalti classici 7 free o 10 free, privi di componenti come il DBP, il toluene e la formaldeide, sostanze irritanti per le mucose e gli occhi che creano reazioni allergiche, ma per sapere se stiamo acquistando uno smalto “vegan” o “bio” bisogna leggere bene l’etichetta».

Quali sono le tendenze di forme e colori per le nostre unghie? «C’è un ritorno agli anni 90 dove i toni pastello venivano contrastati dai colori decisamente più sgargianti come quelli neon – continua Pianese -. Le proposte delle passerelle parlano chiaro: abbinamenti con arancio deciso, come il Living Coral colore Pantone dell’anno, a un azzurro più tenue, ritorno del verde acqua marina abbinato al rosa pesca. Resistono sempre le tonalità pastello, le più richieste sono: il rosa baby, l’azzurro e il lilla, ma non mancano i grandi classici come il beige/nude, il rosso fuoco e il bianco ottico».

«Per la forma invece possiamo chiaramente vedere un cambio di tendenza, diminuisce la lunghezza e la forma arrotondata e si preferisce un’unghia più corta, anche se la forma a mandorla è ancora richiesta». 

https://www.ilsole24ore.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...